La doppietta di Giuliano vale la qualificazione con due turni d’anticipo
Aggiunto | Autor Alberto Farinone | Commenti

Lo Zenit, ancora a punteggio pieno, supera 2-1 gli irlandesi del Dundalk e ottiene il pass per il turno successivo: la squadra di San Pietroburgo è già sicura del primo posto nel proprio girone!

Esattamente come all’andata, quella con la rivelazione Dundalk si rivela essere una partita più combattuta del previsto per lo Zenit, che la vittoria deve sudarsela fino all’ultimo. Ancora una volta decisivo, in questa prima parte di stagione per lui straordinaria, Giuliano, autore di una doppietta: il fantasista brasiliano fino a ora ha messo a segno 12 reti in 16 incontri con il club di Piter. Positiva anche la prestazione di Alexander Kerzhakov, oggi partito dall’inizio (così come suo fratello Mikhail), che ha realizzato l’assist per il gol del momentaneo 1-0. Nella ripresa si è rivisto in campo anche Zhirkov, rientrato dopo un infortunio.

Gli irlandesi avevano trovato il pareggio nella ripresa, in seguito a un errato retropassaggio di Maurício che aveva sorpreso Neto e Lombaerts.

Torna alla lista