Ibragim Tsallagov firma con lo Zenit
Aggiunto | Autor Alberto Farinone | Commenti

Il terzino russo, prelevato dal Krylya Sovetov, ha firmato un contratto di tre anni e mezzo con la squadra di San Pietroburgo. 

Ibragim Tsallagov, ormai da diverso tempo accostato allo Zenit, ha firmato questa mattinata un contratto di tre anni e mezzo con il club presieduto da Alexander Dyukov. Il laterale difensivo sarebbe dovuto arrivare nella Città degli Zar al termine della stagione, a parametro zero, ma la dirigenza e lo staff tecnico dello Zenit hanno deciso di anticipare di qualche mese questa operazione: al Krylya Sovetov sono così andati 300.000 €.

Classe 1990, l'osseta Tsallagov venne lanciato in prima squadra a Samara nel 2010; da allora non ha mai perso il posto da titolare. E' ritenuto, ormai da qualche anno, uno dei terzini russi più interessanti. Tsallagov è anche un giocatore duttile, in grado di essere impiegato su entrambe le fasce, ma all'occorrenza anche in mezzo al campo. Vanta 21 presenze e 1 rete nella Russia U-21, mentre non ha ancora debuttato con la nazionale maggiore.

Gli auguriamo di ripetere a San Pietroburgo le gesta compiute da Alexander Anyukov, un altro terzino che lo Zenit prelevò proprio dal Krylya Sovetov e che Tsallagov, con ogni probabilità, rimpiazzerà nell'attuale rosa.

Torna alla lista