Dzyuba e Novoseltsev ceduti in prestito all'Arsenal Tula
Aggiunto | Autor Alberto Farinone | Commenti

Poco impiegati da Mancini, i due giocatori cercheranno riscatto a Tula per ritrovare un posto nella nazionale russa in vista del Mondiale

Non convocati dal tecnico Roberto Mancini per il ritiro invernale dello Zenit, e finiti quindi ai margini della rosa, Artem Dzyuba e Ivan Novoseltsev giocheranno con l'Arsenal Tula fino al termine della stagione. I due giocatori russi, che ambiscono a partecipare al Mondiale casalingo, sono stati prelevati con la formula del prestito e metà del loro stipendio verrà pagato dal club di Piter. Per entrambi sarà un'occasione importante per rilanciarsi dopo gli ultimi, difficili, mesi.

Torna alla lista