Kokorin salva lo Zenit
Aggiunto | Autor Alberto Farinone | Commenti

Lo Zenit soffre più del previsto contro lo Slavia Praga, ma riesce comunque a venirne a capo

Due belle notizie in casa Zenit: la sofferta vittoria per 1-0, che vale il primo posto in classifica (in coabitazione con il Copenhagen), e il secondo gol stagionale di Kokorin, a distanza di oltre sei mesi dal terribile infortunio al ginocchio. Lo Slavia Praga, trascinato da uno Stoch a tratti imprendibile, ha creato parecchi grattacapi allo Zenit, messo sotto sul piano del gioco e del ritmo per buona parte dell'incontro. Anyukov e compagni, però, alla fine sono riusciti a venirne a capo. Dopo tanta sofferenza, hanno trovato la zampata decisiva a circa 10' dal termine, con il subentrato Kokorin, che pochi minuti prima aveva sprecato una ghiotta opportunità. Lanciato a rete da Paredes, il numero 9 russo ha incrociato alla perfezione, segnando una rete importantissima per il cammino europeo della compagine di Piter.

Torna alla lista