Rakitskiy si ripete su punizione: 1-1 in casa della Lokomotiv
Aggiunto | Autor Alberto Farinone | Commenti

Buon pareggio dello Zenit a Mosca contro i campioni di Russia in carica.

Finisce 1-1 il big match fra Lokomotiv Mosca e Zenit San Pietroburgo. Succede tutto a inizio ripresa: gli ospiti passano in vantaggio al 54', ancora con una chirurgica punizione dal limite trasformata da Rakitskiy; i padroni di casa pareggiano al 61', con un cross di Ignatjev deviato, sfortunatamente, nella propria porta da Driussi.

Lo Zenit, pericoloso soprattutto in contropiede grazie alle sponde di Dzyuba e alla velocità di Azmoun, nel finale ha sfiorato il colpaccio. L'1-1 non è comunque un brutto risultato, un punto ottenuto nella tana dei campioni di Russia non è affatto da buttare via.

La squadra di San Pietroburgo rimane in vetta al campionato, con 4 punti di vantaggio sul Krasnodar secondo, 5 sul CSKA terzo, 6 sulla Lokomotiv quarta e 9 sullo Spartak quinto. Tutto può ancora succedere da qui alla fine!

Torna alla lista