Sempre più folta la colonia argentina a San Pietroburgo: preso anche Kranevitter
Aggiunto | Autor Alberto Farinone | Commenti

Sta nascendo uno Zenit sempre più albiceleste: dopo Driussi, Paredes e Mammana, ecco Kranevitter!

Roberto Mancini pesca nuovamente in Argentina: questa volta ad approdare nella città degli Zar è Matías Kranevitter, centrocampista classe '93, ritenuto in patria uno dei migliori talenti della sua generazione. Messosi in luce con la gloriosa maglia del River Plate, Kranevitter - che vanta 8 presenze nella Selección - ha faticato più del previsto nella sua avventura nella Liga spagnola, trovando poco spazio nell'Atlético Madrid e deludendo le aspettative nel Sevilla. Curiosamente, in entrambe le squadre aveva trovato un tecnico argentino: prima Diego Pablo Simeone, poi Jorge Sampaoli. Lo Zenit lo ha prelevato dai Colchoneros per 8 milioni di euro e ha fatto firmare al 24enne un contratto quadriennale.

Torna alla lista