COMUNICATO UFFICIALE DELLA SOCIETÀ - Lo Zenit ringrazia Luciano Spalletti per il suo lavoro nel club
Aggiunto | Autor Alberto Farinone | Commenti

Il 10 marzo la dirigenza dello Zenit ha deciso di esonerare Luciano Spalletti dalla sua carica di allenatore dei bianco-blu-azzurri di San Pietroburgo. 

Spalletti è stato assunto come tecnico dello Zenit nel dicembre del 2009. Il 55enne allenatore italiano ha vinto con il club di Piter due titoli della Russian Premier League, oltre a una Coppa Russa e a una Supercoppa di Russia. Spalletti è stato inoltre il primo allenatore a qualificare - in due occasioni - lo Zenit alla fase playoff della UEFA Champions League, approdando agli Ottavi di Finali nelle stagioni 2011-12 e 2013-14.

Spalletti è stato votato allenatore dell'anno in Russia nel 2010 e nel 2011-12. Al suo posto la dirigenza ha deciso di assumere Sergey Semak, che è stato nominato nuovo allenatore dello Zenit.

Desideriamo ringraziare Luciano Spalletti per tutto quello che ha fatto per lo sviluppo del calcio a San Pietroburgo, e saremo sempre felici di vederlo nella nostra amata città! Grazie di tutto, Mister!

Torna alla lista